Si ricorda la Battaglia di Custoza 1866

Umberto_di_Savoia_alla_battaglia_di_Custoza_1866
Categoria
Memorie
Data
24 Giugno 1866

La battaglia di Custoza del 24 giugno 1866 fu la battaglia che diede inizio alle manovre offensive della terza guerra di indipendenza italiana sulla terraferma e che vide la sconfitta delle truppe italiane comandate dal generale La Marmora, di fronte alle truppe austriache dell'arciduca Alberto d'Asburgo, duca di Teschen.

Nonostante la sconfitta tre reggimenti di Cavalleria furono decorati per le loro gloriose azioni .

Tutti e tre ricordano questa data come la festa del reggimento :

Lancieri di Aosta

«Decreto 6 dicembre 1866

Medaglia d'Oro al Valor Militare

Motivazione Visto che la 1ª Divisione trovavasi in ritirata inseguita dal nemico fino quasi a Monte Vento furono fatti avanzare due squadroni di lancieri Aosta e quindi gli altri dello stesso reggimento;tutti con brillanti e ripetute cariche arrestarono l'inseguimento del nemico e diedero tempo a concentrare presso il Monte Vento la riserva del Corpo d'armata, rendendo così uno splendido ed eminente servizi

Cavalleggeri Guide

Medaglia d'Argento al Valor Militare

Lo stendardo del reggimento "Guide" venne decorato con la medaglia d'argento al valore militare a riconoscimento della condotta del reggimento nelle diverse azioni della battaglia di Custoza 1866,

Cavalleggieri di Alessandria

Medaglia d'Argento al Valor Militare

Lo stendardo del reggimento venne decorato con la medaglia d'argento al valor militare il 24 giugno del 1866 nella battaglia di Custoza a Villafranca caricò lanciandosi all'inseguimento della Cavalleria austriaca, numericamente superiore, che era penetrata tra i quadrati della nostra fanteria italiana

 
 
Associazione Nazionale Arma Di Cavalleria - Sezione Di Milano Savoia Cavalleria. Tutti i diritti riservati.